MARIO MAZZOLENI COMMENTA L’ATALANTA

Siamo in testa….ridendo e scherzando, giocando peraltro non benissimo, ma siamo davanti a tutti.

E’ vero, a pari con il Novara (in tremendo calo di condizione com’era logico attendersi) ad un solo punto dal Siena dell’amico Antonio Conte, ma pur sempre davanti a tutti.

Ottimo risultato che, ribadisco, è frutto della notevole qualità dei singoli e quindi della squadra affidata a mister Colantuono, coach che continua a piacermi poco sul piano tecnico tattico, ma che finora sta vincendo e questo è l’unico aspetto che nel calcio odierno (purtroppo…!!) conta.

L’obiettivo unico è la Serie A, anche perché non centrarla vorrebbe dire fare un bagno di sangue incredibile sotto il profilo economico, e finora tutto ok.

Le previsioni fanno ben sperare, il preparatore atletico parla di un’ottimo stato psico fisico addirittura destinato a migliorare in primavera, la società pare si stia muovendo sul mercato per ottimizzare una rosa già di per se incredibilmente al di sopra di tutte le altre compagini, le altre calano….meglio di cosi!!

Il Novara non credo riuscirà a reggere questi ritmi fino a giugno, le altre dietro non hanno il tasso tecnico per ostacolare questa corsa che quindi porterà (me lo auguro e senza toccarmi gli zebedei per scaramanzia..) di nuovo nella massima serie che a Bergamo manca come l’aria (con tutto il rispetto per l’Albinoleffe,il Portogruaro ed il Grosseto di turno….)

Unica formazione degna di nota il Siena, ben allenata da Conte (ribadisco, questo è uno che farà grande strada…) con giocatori esperti e talentuosi (vedi l’ottimo Larrondo,Vergassola,Brienza,Mastronunzio etc) capaci di fare la differenza sempre e comunque.

Oltretutto ho una particolare simpatia per la dirigenza senese, su tutti la “vulcanica” vice Presidente Valentina Mezzaroma (difficile vedere una donna nel calcio tanto esperta,tenace ed innamorata della causa, oltretutto bella e con una personalità da vendere).

Queste (mi sbilancio…) saranno le due squadre che vinceranno il Campionato Bwin, la terza?? Mi auguro il Torino di bomber Bianchi, grande giocatore oltre che mio sincero amico…..

Lo meriterebbe anche il Presidente Cairo che da anni (forse troppi, chiedere ai tifosi granata…)  insegue questo sogno….., più realisticamente dico Novara o Reggina.

Vedremo….intanto pensiamo in casa nostra e passo passo cerchiamo di conservare la vetta, meglio se giocando bene e divertendo il pubblico, sempre molto numeroso.

Se non sarà cosi, fa niente…importante è vincere altro che partecipare…!!

Buon girone di ritorno.

Mario Mazzoleni

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI