MIGIDIO BOURIFA GRANDE PERFORMANCE A BOSTON

(foto GIANCARLO COLOMBO)

Grande piazzamento di Migidio Bourifa alla 115a Boston Marathon che si è svolta oggi pomeriggio. L’atleta bergamasco ha concluso la sua gara in un prestigioso 14° posto in 2h13’45, confermandosi uno dei migliori atleti europei ed italiani della specialità.

La maratona di Boston di oggi passerà alla storia per essere stata una delle gare più veloci di sempre, con ben due atleti capaci di correre sotto il primato mondiale di Haile Gebreselassie.  Ha vinto il keniano Geoffrey Mutai in uno straordinariao 2h03’02”. Si tratterebbe de nuovo record del mondo, ma al momento non è stato omologato per via del forte vento e del tracciato dall’altimetria non regolamentare.

Il portacolori dell’Atletica Valle Brembana a 42 anni si prende un’altra grande soddisfazione della sua interminabile carriera classificandosi, così come accaduto nel novembre 2009 alla New York City marathon, primo europeo e primo italiano in classifica assoluta.  

Migidio Bourifa rimane così tra i più forti atleti europei, dimostrando di poter eccellere ancora nelle prestigiose maratone mondiali. Inoltre ad impreziosire ancora di più il valore del risultato del Campione Italiano di maratona 2010 è l’aver vinto la speciale classifica riservata ai Master, categoria molto seguita e sentita negli Stati Uniti.

Abbiamo contattato Migidio subito dopo l’arrivo che seppur fortemente emozionato è riuscito a descrivere quanto accaduto: “Parte del percorso è stata corsa con vento a favore, ma questo non ha certo compensato le salite presenti già dal primo km. Ho trovato subito il mio gruppo ideale con passaggi al 10km in 31’10”, alla mezza 1h05’57 ed al trentesimo 1h34’43”. E di quel gruppo al 35° sono rimasto da solo, correndo, anzi volando da solo in mezzo ad una folla scatenata. E’ stata una bellissima esperienza, una maratona fantastica sia come organizzazione sia come pubblico. Un’esperienza che consiglio a tutti i runners”.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI