MIGIDIO BOURIFA, VALIGIE PRONTE

maratoneta professionista già tre volte Campione Italiano della classica distanza. Nonostante abbia festeggiato solo lo scorso 31 gennaio 43 anni la voglia di vivere l’agonismo all’alto livello è ancora tanta, così come quella di vincere ed essere protagonista in una prossima maratona primaverile. Da sottolineare che nel 2011 è stato il secondo maratoneta nelle liste italiane così come risulta dalla Maxi-Classifica 2011 della rivista Correre che ha censito tutti i quasi 36.000 maratoneti italiani. Dunque Bourifa, dietro al solo Ruggero Pertile, con il 14° posto assoluto alla maratona di Boston chiusa in 2h13’45”(primo europeo e dunque primo italiano sul traguardo) è sempre uno dei leader e punto di riferimento del popolo dei maratoneti che è sempre più ampio nel nostro Paese.

Proprio per questo il portacolori dell’Atletica Valle Brembana ha preso una breve periodo di pausa presso l’azienda di abbigliamento sportivo dove è impegnato e ha deciso di fare le valigie per qualche settimana. Oggi è il giorno di partenza per uno stage d’allenamento verso temperature più miti come quelle del Marocco, così come si legge dal suo nuovo blog ufficiale www.migidiobourifa.blogspot.it: “Tutto è pronto per la mia partenza per il Marocco, precisamente Ifrane. Non vado in vacanza, ma vado in raduno per potermi allenare in condizioni climatiche e ambientali favorevoli, cosa che qui a Bergamo ora risulta difficile”.

La voglia non manca anche se il pensiero non potrà staccarsi più di tanto dalla famiglia: “Sono abbastanza motivato anche se, ancora una volta, sarò solo e stare lontano per così tanti giorni dalla mia famiglia è un sacrificio. Martina, mia figlia, mi mancherà molto. Ha da poco compiuto un anno, ancora non cammina, magari inizierà a farlo in questi giorni di mia assenza…spero di no, non vorrei perdermi questo momento”.

Il pensiero di Migidio, che approfitterà fino alla data di rientro prevista del 24 febbraio per fare un carico di lavoro importante in termini di chilometri e qualità con almeno due allenamenti al giorno, è anche per i suoi tanti tifosi, così sempre sul suo blog svela una divertente curiosità di quanto accaduto nel febbraio scorso durante il soggiorno a Ifrane: “Attiverò il mio pc e internet, speriamo che la connessione sia abbastanza buona per riuscire a  tenermi in contatto con tutti voi, per poterci così “raccontare” le mie giornate. Seguitemi…sono sicuro che avrò da raccontarvene delle belle. Vi accenno che l’ anno scorso mi volevano in sposo di una ragazzina, mi sono salvato in contropiede, ma quest’anno sarò più preparato a questi “imbrogli”…A presto dal Marocco!”.

Bourifa scappa dunque dal freddo e dal ghiaccio di questi giorni che rende impossibile fare allenamenti di qualità, con la solita convinzione di poter eccellere nella maratona primaverile in programma.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI