MIGIDIO BOURIFA VICE CAMPIONE D’ITALIA DELLA MEZZA MARATONA

MIGIDIO BOURIFA VICE CAMPIONE D’ITALIA DI MEZZAMARATONA

“Rabbia arrivare a 6” dal tricolore, ma sono contento perché ho fatto un gran tempo”

(Bergamo) – Continua senza sosta l’infinita carriera di Migidio Bourifa, campione italiano in carica sulla maratona. Questa mattina alla Mezza Maratona di Cremona è diventato Vice Campione d’Italia sulla distanza di 21,097km.

“Fa un po’ rabbia perdere un titolo italiano per soli sei secondi – confessa il bergamasco nel dopo gara – ma queste sono le gare. Francesco Bona ha dato un violento strappo all’ultimo chilometro prendendo venti metri di vantaggio che non sono più riuscito a colmare. Sono comunque contento, sto facendo un periodo di carico negli allenamenti e questo doveva essere una competizione per verificare il mio stato di forma attuale per fare una grande maratona il prossimo mese. Sono soddisfatto”.

Migidio, portacolori dell’Atletica Valle Brembana ha così continuato: “Due giorni fa avrei firmato per finire in 1h05’, invece ho terminato in 1h03’58”, è l’ulteriore conferma che sono un competitivo, queste occasioni mi caricano consentendomi di dare sempre il meglio di me. Rimane un po’ di rammarico, è la quarta volta che arrivo secondo in un Campionato Italiano di Mezza maratona: due volte dietro a Stefano Baldini, una alle spalle di Simionato ed oggi a pochi metri da Bona. Magari l’anno prossimo sarà l’anno buono…”

Per Migidio Bourifa, padre della piccola Martina da gennaio di quest’anno, una più che valida prestazione che fa ben sperare per un nuovo successo nella sua prossima maratona autunnale.

(La gara, Fonte Fidal) – BONA CAMPIONE – Tripletta africana, invece, nella gara maschile vinta in 1h02:17 dal keniano Eric Chirchir Kipkemei (Pol. APB) davanti al connazionale Mark Kipkinyor Bett (Athletic Club 96/1h02:21) e al ruandese Jean Baptiste Simukeka (GS Orecchiella Garfagnana/1h02:24). Ottavo assoluto e campione italiano 2011 di maratonina è l’aviere Francesco Bona che progredisce a 1h03:52 (prec. 1h04:26 nel 2010). Medaglia d’argento al tricolore di maratona Migidio Bourifa (Atl. Valle Brembana) decimo in 1h03:58, e bronzo a Domenico Ricatti (Aeronautica), dodicesimo a sette secondi dal personale in 1h04:07. Nelle categorie giovanili affermazioni della promessa Michele Palamini (G. Alpinistico Vertovese/1h04:54) e dello junior Yassine Rachik (Cento Torri Pavia/1h07:34).

X MARATONINA DI CREMONA – Ordine d’arrivo – UOMINI: 1. Eric Chirchir Kipkemei (KEN/Pol. APB) 1h02:17, 2. Mark Kipkinyor Bett (KEN/Athletic Club 96) 1h02:21, 3. Jean Baptiste Simukeka (RWA/GS Orecchiella Garfagnana) 1h02:24, 4. Taoufique El Barhoumi (MAR/Casone Noceto) 1h02:44, 5. Kiprono Hillary Bii (KEN/ViolettaClub) 1h03:35, 6. Mathew Kiprotich Rugut (KEN/Atl. Potenza Picena) 1h03:43, 7. Hosea Kimeli Kisorio (KEN/Atl. Castello) 1h03:48, 8. Francesco Bona (Aeronautica) 1h03:52, 9. Isack Tanui Kiprotich (KEN/Bruni Vomano) 1h03:57, 10. Migidio Bourifa (Valle Brembana) 1h03:58,..12. Domenico Ricatti (Aeronautica) 1h04:07. DONNE: 1. Nadia Ejjafini (Runner Team 99/Esercito) 1h08:27, 2. Valeria Straneo (Runner Team 99) 1h09:42, 3. Fatna Maraoui (Esercito) 1h10:08, 4. Giovanna Epis (Forestale) 1h13:02, 5. Gloria Marconi (Calcestruzzi Corradini Excelsior) 1h13:19, 6. Marcella Mancini (Runner Team 99) 1h14:54, 7. Martina Celi (Esercito) 1h15:19, 8. Giustina Menna (Running Club Futura) 1h16:16, 9. Ana Capustin (CUS Torino) 1h16:21, 10. Martina Rocco (Running Club Futura) 1h17:50.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI