NOTTE BIANCA DELLO SPORT DELLA CITTA’ DI BERGAMO. LA CARICA DEI 60000

(foto tuffi by Marian) 

Un successo al di là delle aspettative ha salutato la seconda edizione della Notte Bianca dello Sport della Città di Bergamo organizzata da Teamitalia, Bergamo Infrastrutture e Comune di Bergamo. Oltre 65.000 persone si sono date appuntamento sul Sentierone di Bergamo per assistere alle esibizioni sportive presentate dalle 27 Associazioni presenti e i sono cimentati in prima persona nelle oltre 50 attività, tutte gratuite e a disposizione del pubblico.

  

La Manifestazione è stata anticipata venerdì 29 da “ASPETTANDO LA NOTTE BIANCA” con l’apertura dalle ore 19,00 dell’Area ristoro curata dall’Associazione Paolo Belli, che destinerà tutto il ricavato delle vendite per sostenere l’Associazione ed in particolare per la realizzazione della “Nuova Casa del Sole”.

Ad animare la serata i suggestivi balli latino-americani della Otra Vez Dance School insieme alla scuola di ballo della Polisportiva di Terno d’Isola. Grande attesa per il momento del Soccorso Alpino e Speleologico Lombardo, che ha garantito momenti di spettacolarità grazie alla simulazione di due recuperi in parete dalla Torre dei Caduti in Piazza Vittorio Veneto, uno con le metodologie degli anni Sessanta e uno con le metodologie moderne.

La notte Bianca vera e propria ha però preso il via sabato 30 Maggio con l’inaugurazione presso Palazzo Frizzoni alla presenza di numerose Autorità, che hanno voluto sottolineare e condividere con gli organizzatori ed il pubblico presente l’importanza di questa manifestazione dedicata allo sport, ma anche alla valorizzazione ed alla condivisione degli spazi della nostra città. Hanno portato il loro saluto il Sindaco di Bergamo Roberto Bruni, che durante la serata non si è fatto sfuggire l’occasione di provare di persona alcuni degli sport proposti dalla notte Bianca, l’Assessore allo Sport Fabio Rustico, il Presidente di Teamitalia Roberto Gualdi, l’Amministratore delegato di Bergamo Infrastrutture Milvo Ferrandi, il Presidente del Consiglio Comunale Marco Brembilla ed il presidente dell’Associazione Paolo Belli Silvano Manzoni, che ha omaggiato le Autorità con la t-shirt ufficiale della Manifestazione, creata per raccogliere fondi a favore dei loro progetti.

Alle ore 18,00 ha poi preso ufficialmente il via la “NOTTE BIANCA DELLO SPORT DELLA CITTA’ DI BERGAMO” e da quel momento fino alle due di notte il Sentierone di Bergamo è stato un fermento unico di attività per grandi e piccini, il mare di folla che ha attraversato il Sentierone si è calmato solo a notte fonda. Buonissima partecipazione anche alla camminata non competitiva a cura della FIASP “Corri di Notte” che ha registrato la partecipazione di 150 iscritti. Il Cortile di Palazzo Frizzoni alle ore 21,00 ha invece ospitato un incontro a cura dell’Associazione Nazionale Atleti Azzurri d’Italia e del Panathlon International di Bergamo, che hanno presentato le imprese di un personaggio davvero interessante e singolare: Maurizio Cozzoli detto “il Caimano del Po”, atleta di grande livello che ha compiuto una serie di maratone di nuoto internazionali davvero sorprendenti e testimonial d’eccezione per uno sport pulito e leale che possa essere maestro di vita per le giovani generazioni. Hanno introdotto il dibattito Vincenzo Guerini Vicepresidente Vicario dell’ANAAI e Maurizio Gamba Presidente del panathlon International Club di Bergamo.

Il pubblico delle grandi occasioni ha accolto anche il programma presentato al Centro Tennis Loreto ed alle Piscine Italcementi , dove alla presenza del Responsabile della Nazionale Tuffi Klaus Dibiasi e del Presidente del Comitato Regionale del FIN, Danilo Vucenovich, è stata inaugurata la nuova vasca tuffi esterna.

Il programma era davvero nutrito e la risposta dei cittadini è stata davvero positiva e soprattutto partecipata. Questo ci mette nelle condizioni di pensare fin da ora alla prossima edizione con l’energia e lo spirito giusto per proporre importanti ampliamenti e novità per l’anno 2010” così commenta Roberto Gualdi responsabile di Teamitalia che ha organizzato la Manifestazione in collaborazione con Bergamo Infrastrutture, che attraverso le parole dell’Amministratore Delegato Milvo Ferrandi sottolinea tutta la soddisfazione per questa impresa “Speriamo che il successo di queste due Edizioni della Notte Bianca dello Sport rimangano un patrimonio comune per la nostra Città e possano crescere sempre più negli anni. Un ringraziamento ai miei collaboratori ed a Teamitalia per l’impegno, la dedizione e la professionalità mese in campo”.

Una serata indimenticabile, che ha regalato momenti di spettacolo, sport e divertimento a migliaia di persone ed ha animato per tutta la Notte il Salotto Buono della Città di Bergamo, trasformato per alcune ore in una vera propria palestra a cielo aperto.

L’appuntamento è fin da ora fissato per il 2010 con la Terza Notte Bianca dello Sport della Città di Bergamo, con affascinanti ed interessanti novità!

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI