TORNEO MARIO BRESCIANI DI BASKET GIOVANILE. AL VIA LA SESTA EDIZIONE

(Nella foto Gianfranco Testa Organizzatore insieme al giocatore Finulli. 2009.)

Torneo Mario Bresciani . Giunto alla sesta edizione , acquisendo oramai una certa rilevanza per gli addetti ai lavori, sia perché le formazioni partecipanti sono tra le migliori formazioni lombarde ed extra regione , sia perché è il primo vero banco di prova per testare il livello di queste squadre ,spesso di interesse nazionale . Una grande soddisfazione è sempre verificare il desiderio di molte società a partecipare al Trofeo Bresciani ,a testimonianza del buon lavoro svolto nelle scorse edizioni ciò significa che lo spirito della manifestazione , che unisce da sempre i valori che erano cari al Cavalier Bresciani , cioè sportività e solidarietà , sono ancora vivi all’interno del grande contenitore agonistico e sociale che è il torneo organizzato in suo ricordo

Sono passati tanti anni , sei precisamente , e moltissimi ragazzi sono passati sotti gli occhi del numeroso pubblico bergamasco che presenzia ogni edizione del Torneo Bresciani .


Vedere poi che giocatori che hanno disputato questo torneo ora militano in campionati senior importanti , come quello della A dilettanti , come Roberto Marulli e Marco Planezio , quest’ultimo alla sua terza stagione consecutiva in Blu Basket e Crow ed Hassan di Rimini è sinonimo di grande soddisfazione.


Torneo che è cresciuto di valore parallelamente ai successi di Bluorobica che mai forse come lo scorso anno hanno fatto parlare l’Italia a spicchi di sé . Da menzionare certamente i risultati dei due gruppi allenati da Andrea Schiavi , under 17 e under 19 Comark che la stagione scorsa sono saliti sul podio delle finali nazionali di categoria , ovvero il momento più alto dell’attività sportiva nazionale , rispettivamente seconde e terze assolute in Italia.

Ma gli obiettivi del comitato organizzatore del Torneo Mario Bresciani non sono solo quelli di allestire un torneo dal massimo contenuto agonistico , ma anche promuovere determinati valori ,anche ludici che sono la base dello sport . Ecco perché , novità assoluta di questa edizione Marilena Bresciani e suo marito Gianfranco Testa hanno voluto ampliare le categorie della manifestazione , aggiungendo gli Esordienti , cioè i ragazzi classe 1999 e 2000 ancora con lo status di mini-atleti e che sicuramente divertendosi senza toni agonistici troppo marcati allieteranno con il loro spirito giocoso il pubblico presente .


Le categorie sportive invece istituzionali del Torneo Bresciani saranno come di consueto l’Under 13 , lo scorso anno vinta dalla SBL San Lazzaro di Bologna , l’Under 14 che aveva visto trionfare il Leoncino Mestre.Reyer Venezia e l’Under 15 in cui la formazione locale di Bluorobica aveva vinto in una bellissima finale che rimarrà negli annali per la sua spettacolarità e per il suo esito incerto fino agli ultimi secondi .


Un altro tema dominante nella manifestazione è l ‘aspetto della solidarietà . Quest’anno il consueto contributo del Torneo andrà al CIP , cioè al Comitato Paraolimpico italiano , direttamente a Luigi Galuzzi , Presidente CIP di Bergamo .

La sesta edizione del Torneo Mario Bresciani (Bergamo 9-12 settembre) sta diventando sempre di più punto di partenza per l’imminente stagione agonistica per diverse squadre e società.

Il primo torneo stagionale rappresenta sempre un emozione particolare e quest’anno il Comitato Organizzatore (in primis Raffa Martini) non solo ha confermato in toto l’idea dei tre tornei a otto squadre per le categorie Under 15, Under 14 e Under 13, (comunque già un affare organizzativo di primo livello) ma ci ha aggiunto anche la ciliegina sulla torta con la disputa di torneo Under 12 (ragazzi nati nel 1999) da svolgersi nella giornata di domenica 12 settembre per dare importanza anche a chi si affaccia al basket giocato “da grandi” per la prima volta come la categoria Esordienti.

Si parte giovedì pomeriggio alle ore 15.00 con le prime partite in programma negli impianti Italcementi e Palanorda e si prosegue fino alla sera del venerdì con lo svolgimento delle gare di qualficazione dei due gironi per ogni categoria. Finali dal quinto all’ottavo posto in programma nella mattinata di sabato e nel pomeriggio tutte le finali dal primo al quarto posto.

Tante le squadre blasonate che prenderanno parte alla kermesse giovanile in terra orobica, con presenti oltre che i Campioni Regionali Lombardi in carica dell’Armani Junior Milano nelle categorie Under 15 e 14, anche i Campioni Regionali dell’Emilia Romagna (annata 97) del Basket Save San Lazzaro. A contendere i vari trofei tante altre Società di ottimo livello che in Lombardia rappresentano il vero cuore pulsante dell’attività giovanile come Desio, Cantù, Cremona, Sarezzo, Cernusco, Varese, Bluceleste. Per non farci mancare nulla anche le squadre provenienti da fuori regioni sono di prima fascia e oltre alla già citata San Lazzaro: Trieste, Moncalieri e San Giovanni Valdarno rappresentano quanto di meglio c’è in regioni notoriamente “baskettare” come Friuli, Piemonte e Toscana.

Per una imponente organizzazione come quella descritta ci sarà bisogno di una bella cornice di pubblico fatta di appassionati, di genitori, di amici, di gente che ama il Basket soprattutto quello giovanile. Per loro l’augurio è quello di divertirsi guardando della buona pallacanestro auspicando fair play e sorrisi.

Chiuderà di fatto la sesta edizione del Trofeo Mario Bresciani la disputata della partita amichevole di Serie C Regionale tra Borgo Basket Bergamo e Cral Dalmine domenica pomeriggio alle ore 18.00 presso il Palazzetto dello Sport di Bergamo. In quella occasione tutte le squadre Bluorobica d’eccellenza, Borgo Basket ed Excelsior Bergamo saranno invitate, oltre che per assistere alla prima uscita stagionale ufficiale della squadra del Borgo Basket, anche per il primo scatto della foto di squadra ufficiale in programma nell’intervallo della partita. Ma non è finita qui. Sorpresa culinaria finale per tutti.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI