TRITIUM. SCONFITTA DI MISURA

BUSTO ARSIZIO – Perde di misura la Tritium 3 a 2 una gara in cui è stata in vantaggio sul 2 a 0 a fine primo tempo.

Lega Pro Seconda Divisione
AURORA PRO PATRIA 1919 – TRITIUM CALCIO 1908  3 – 2
Marcatori: 29′ Dionisi (T), 41′ Lenzoni (T), 53′ Ripa (PP), 56′ Nossa (PP), 62′ Ripa (rig.)

AURORA PRO PATRIA 1919 (4-3-1-2): Anania, Marchetti, Zanetti, Nossa, Som; Bruccini, Calzi, Justino (54′ Pacilli), Sarno (69′ Nocciola), Ripa, Serafini (30′ Sala). All. Novelli

TRITIUM CALCIO 1908 (4-4-2): Pansera; Martinelli (78′ R. Bortolotto R.), Teso, Dionisi, Riva, E. Bortolotto E., Corti, Daldosso, Chimenti (65′ Floriano); Sinato (65′ Spampatti), Lenzoni  (a disp. Sacchetto, Fondrini. All. Vecchi
Arbitro: Barbeno di Brescia

BUSTO ARSIZIO – Perde di misura la Tritium 3 a 2 una gara in cui è stata in vantaggio sul 2 a 0 a fine primo tempo. La squadra di mister Vecchi è stata molto brava a sfruttare le occasioni capitategli, al 29’ va sull’1 a 0 grazie ad un rigore trasformato da capitan Dionisi, e concesso per atterramento in area di Sinato, che da solo in area con la palla al piede, su bell’assist di Lenzoni, viene atterrato dal portiere Anania, poi espulso, nella sua frettolosa uscita per anticiparne il tiro. Al 41’ fa il 2 a 0 con Lenzoni, che riceve la sfera su un preciso cross di Enrico Bortolotto, che ha conquistato una bella palla a metacampo, dopo una solitaria azione sulla sinistra.

Nel primo tempo va detto che la partita è stata giocata inizialmente alla pari dalle due squadre con azioni alterne, con la Pro Patria che alza il suo baricentro e gli ospiti che si difendono bene. Sia gli avanti bustesi che quelli della Tritium con qualche azione di contropiede creano qualche pericolo alla porta avversaria. Al 4’ è Sarno dalla trequarti ad impegnare Pansera a terra, a cui risponde subito Enrico Bortolotto su tiro di sinistro, messo in corner da un difensore. Poi arrivano un po di azioni dell’Aurora, che si rende pericolosa con Serafini, anticipato in extremis, prima del tiro e tocco finale, da Riva, Dionisi e Ripa.

Adesso è la Pro Patria a costringere la Tritium a difendersi, che piano piano si riprende e agisce pericolosamente in contropiede con Enrico Bortolotto che impegna Anania in tre difficili interventi, dando respiro alla sua squadra, controbattendo al meglio gli inserimenti pericolosi di Ripa e Serafini. Al 29’ come detto va sull’1 a 0 la Tritium su rigore con Dionisio. Adesso in 11 contro dieci la squadra ospiti ha più libertà di manovra e al 42’ fa il 2 a 0 con Lenzoni. Nel secondo tempo parte bene la squadra di casa e al 53’ accorcia le distanze sull’ 1 a 2 con Ripa, che su lungo lacio dalla sinistra, ben messo sul secondo palo, di tacco ,mette la palla nel sette.

La squadra di mister Novelli adesso le prova tutte, facendo alcuni cambi per inserire forze fresche, creando gioco in avanti, e al 56’ fa il 2 a 2 con Nossa, che su corner da sinistra di Sarno, di fa trovare pronto alle spalle di Pansera, che manca la presa o il rinvio della palla, e la mette dentro. Adesso è la Pro Patria ad avere una marcia in più, e sospinta dall’incessante tifo dei suoi supporter, e al 60’ su rigore, concesso per un’entrata fallosa di Enrico Bertolotto su Nossa, che voleva toccare una palla arrivatagli li davanti in area, fuori dalla portata di Pansera, segna il gol partita. La gara cambia volto, adesso è la Tritium a cercare in ogni modo di raddrizzare l’incontro, entrano Chimenti, e Spampatti e si rispinge in avanti, e al 66’ c’è un più che dubbioso fallo su Lenzoni da parte di Som, che entra duro e lo mette giù, ma l’arbitro fa proseguire, protesta l’allenatore Vecchi che viene espulso. Continua il forcing la squadra ospite, dando pero spazio al pericoloso contropiede avversario, che porta ad un’occasione ghiotta per Ripa, che su cross in area tocca di poco fuori porta. Adesso viene buttato nella mischia Roberto Bortolotto al posto di Martinelli, e al 78’ con una magnifica giocata di tacco fa arrivare la palla a Lenzoni che calcia a colpo sicuro in rete, ma l’estremo difensore sala, miracolosamente chiude lo specchio della porta, respingendo la palla in uscita. Adesso i trezzesi sono tutti in avanti, e all’88’ altra occasione gol per Roberto Bortolotto, che in buona posizione si fa pescare in fuorigioco. La partita finisce qui, anche se ci sono sei minuti di recupero, in cui viene espulso Ripa su seconda ammonizione per avere allontanato la palla.

Senza dubbio questa sconfitta per la Tritium non ci voleva, e da come si erano messe le cose, sul 2 a 0 e in superiorità numerica in campo, tutto lasciava presagire di portare a casa la vittoria, ma sono arrivati quei dieci minuti in cui tutto è andato storto è ha cambiato il volto della partita. Domenica prossima c’è subito l’occasione per portare a casa i tre punti, infatti si gioca in casa allo stadio comunale di Trezzo Sll’Adda, alle 14,30 con il Rodengo aiano, squadra che si trova a metà classifica.


Risultati 12^ giornata: Valenzana-Sacilese 0-0, Sanremese-Renate 2-2, Rodengo Saiano-Montichiari 1-1, Pro Vercelli 1892-Feralpi Salò 2-2, Pro Patria-Tritium 3-2, Mezzocorona-Savona 0-1, Lecco-Canavese 1-0, Casale-Sambonifacese 0-2,  riposa: Virtus Entella.
Virtus Entella: riposa

Classifica: FeralpiSalò 23, Pro vercelli 1892 22, Tritium 21, Sambonifacese, Savona 19, Lecco 17, Canavese 15, Valenzana 14, Montichiari, Rodengo saiano 12, Mezzocorona, Renate 11, Virtus Entella 10, Sacilese 8, Sanremese, Casale 6.L

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI