TROFEO BELLINA, TRIONFA IL SARNICO

La società San Paolo D’Argon Calcio ha organizzato, nella serata di Mercoledi 17 Agosto, il 14° Memorial Mario Bellina, torneo triangolare in cui si sono incontrate, oltre la squadra locale, l’Aurora Seriate e il Sarnico FC.

Tre gare, quindi, della durata complessiva di 45 minuti. Il primo match si apre con la prima della classe (per categoria di appartenenza) Aurora Seriate, che incrocia i guantoni con il Sarnico. La formazione seriana cerca da subito di aggredire gli avversari lacustri, ma non riesce a finalizzare le azioni create. A rompere gli equilibri è il consueto gol dell’ex: il centrocampista Francesco Martinelli, con un importante passato nel club di Seriate, si incarica di battere un rigore a favore del Sarnico e realizza il gol dell’1-0. La squadra di Mister Bracchi si dimostra poco cinica sottoporta e ha difficoltà a risalire la china, eppure agguanta il pareggio con Bellina nell’ultima parte di partita. Terminano cosi i minuti regolamentari e a decidere le sorti delle due formazioni sono i rigori, che vedono prevalere il Sarnico.

La seconda gara vede di fronte la formazione locale del San Paolo contro l’ Aurora Seriate. Il match inizia male per l’Aurora, che sbaglia un rigore con il nuovo acquisto di lusso Alessandro Marcandalli, ma poi con Cattaneo passa in vantaggio pochi minuti più tardi. Il San Paolo di Mister Mariani rimette in pista la sua gara segnando il gol del pareggio con Poloni, ma la formazione gialloblù si rende poco pericolosa e rischia di essere colpita dalla banda di Bracchi. Cosi non è, però, e ancora una volta si va ai calci di rigore dopo un risultato di 1-1. Nulla da fare per la blasonata Aurora Seriate, che perde segnando solo tre rigori contro i quattro della formazione argonese.

Infine gran finale tra il San Paolo e il Sarnico, per l’incontro decisivo per il titolo. Gli uomini di Mister Donelli mostrano più gioco e iniziativa, contro un San Paolo troppo svagato in fase finalizzativa. Troppi gli errori sottoporta dai gialloblù, ma anche il Sarnico potrebbe andare in vantaggio in più di un’occasione. Il risultato è un deludente pareggio senza reti che richiama in gioco per l’ennesima volta i rigori: precisione ed un pizzico di fortuna e il Sarnico riesce a trovare il trionfo, per la quinta volta dopo aver vinto il trofeo nelle edizioni del 2006, 2007, 2009 e 2010.

A seguire le dichiarazioni a caldo del nuovo Mister del San Paolo D’Argon, Antonino Mariani: “Ormai qui a San Paolo questo torneo è diventato una tradizione. Quest’anno poi abbiamo avuto il piacere di ospitare una squadra di Serie D come l’Aurora Seriate. Per quanto riguarda la mia squadra penso che tutto sommato abbiamo giocato bene, tenendo un ottimo livello di gioco dal punto di vista tattico, ed è stato lo stesso anche per le nostre avversarie, lo dimostra il fatto che tutte e tre le partite sono finite in pareggio. Per quanto riguarda lo stato fisico- atletico direi che è normale non essere ancora al top, del resto è ancora calcio d’estate per tutti”.

Gianluca Grasso

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI