UNA FOPPA DA TRICOLORE

Nata a Costanza, in Romania, il 4 ottobre 1980, alta 186 centimetri, la centrale Iuliana Nucu è arrivata in Italia nel 2003 per vestire la maglia di Novara. Dal 1999 al 2003 era stata invece in forza al Metal Galati, mentre aveva mosso i primi passi nella serie A rumena con il Costanza. In Piemonte, dove è rimasta fino al 2006, ha conquistato una Coppa Italia, due Supercoppa Italiana e una Top Team Cup.
Nella stagione 2006/2007 il passaggio a Sassuolo, in A2, con cui ha conquistato la promozione in A1 e la Coppa Italia di A2. Dopo due campionati nella massima serie, il trasferimento a Urbino, neopromossa che nella stagione 2009/2010 ha strappato il diritto a partecipare alla Cev Cup. Nel 2010/2011 l’arrivo a Bergamo, per vestire la maglia della Norda Foppapedretti, con cui fa il suo esordio nella European Champions League.  (scheda tecnica Volley Bergamo).

 Iuliana Nucu   :

“La Foppa è una squadra molto competitiva. C’è stata qualche difficoltà iniziale per mettere a punto gli ingranaggi e gli automatismi di squadra. Poi però tutto questo ha preso corpo, partita dopo partita. Mazzanti sta mettendo tanta grinta e i risultati gli danno ragione. Credo che ci siano i presupposti per tentare la scalata al Titolo Nazionale, alla Coppa Italia e alla Coppa Cev. Il pubblico del Palanorda è unico. Ti spinge.”

“La forza di questo team è nella sua tradizione, nei suoi risultati storici e attuali, ma soprattutto nella sua “abitudine a vincere”. Un’abitudine che però non stanca…mai. Una voglia di vincere che questo gruppo sa sempre generare”. Questo è il concetto che intendo esprimere con l’epressione ” abitudine a vincere.”. La capacità di far nascere lo spirito che sta dietro alla vittoria.”.

(RIPRODUZIONE RISERVATA INTERVISTA. Copyright Bergamosportnews.com)

 

Nata ad Alzano Lombardo (Bg), il primo gennaio 1990, alta 187 centimetri, Marina Zambelli è la centrale che arriva dal Settore Giovanile del Volley Bergamo, approdata alla Foppapedretti all’età di quattordici anni, dopo aver conosciuto il volley nella Pallavolo Zogno.
Marina vanta anche un anno di esperienza nel Club Italia, nella stagione 2006/2007. L’anno seguente ha fatto ritorno a Bergamo per partecipare al campionato di B1 con la formazione della Foppapedretti Valcamonica, per debuttare nella Coppa Italia di serie A1 nell’ottobre 2007 nella gara Foppapedretti Bergamo-Infotel Forlì e per vincere la Girl League con il gruppo under 18 del Volley Bergamo (per lei anche il premio quale Miglior Giocatrice della competizione).
Nel 2008/2009 ha disputato invece il campionato di B2, sempre con la squadra rossoblù della Foppapedretti Valcamonica. Al suo debutto nella massima serie, nel 2009/2010, è arrivato il titolo di Campione d’Europa, conquistato al termine della Final Four di Champions League disputata a Cannes.

Con la maglia della Nazionale italiana ha conquistato la medaglia di bronzo agli Europei Pre Juniores e la medaglia d’oro agli Europei Juniores del 2008, manifestazione in cui, da capitano, le è stato assegnato il premio quale Miglior Muro. (scheda tecnica Volley Bergamo).

Marina Zambelli:

“L’eliminazione dalla Champions ci sta permettendo di allenarci in modo più affrondito. Lavori mirati e occasioni di rinforzare l’affiatamento di squadra. Ovviamente dispiace per l’uscita di scena da quel Trofeo, ma anche le sconfitte possono essere occasioni di miglioramento. Lo Scudetto diventa ora una meta molto importante. Quest’anno non c’è una squadra leader in Campionato, e la Foppa può giocaresela bene fino in fondo.”.

(RIPRODUZIONE RISERVATA INTERVISTA. Copyright Bergamosportnews.com)

Ecco alcune immagini in allenamento, con i lavori specifici di Coach Mazzanti

Luca Limoli

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI