SERIE B, L’ALBINOLEFFE NON VA OLTRE L’1-1

Nella gara di ritorno contro la Triestina del bergamasco Sandro Salvioni l’Albinoleffe ottiene lo stesso risultato dell’andata. La formazione seriana passa in vantaggio al 20’ con il 23enne Andrea Cocco e un quarto d’ora dopo ci pensa il solito Della Rocca a equilibrare il risultato per la Triestina. Le reti arrivano in un primo tempo asfittico dal punto di vista del gioco, dove nessuna delle due squadre riesce a vivacizzare la manovra e a tirare in porta. Nella ripresa Mondonico effettua qualche cambio nella disposizione in campo dei suoi spostando Bombardini più avanti e inserendo Cissè al posto dello spento Omar Torri e proprio queste mosse danno la scossa ad un match fino a quel momento giocato a ritmi molto bassi. Eppure proprio quando l’Albinoleffe riesce a risvegliarsi dal torpore in cui era caduta nella prima frazione butta via preziose occasioni per ritornare in vantaggio.

Secondo Mondonico la chiave di lettura è sempre la stessa: sprecare il vantaggio commettendo errori grossolani in difesa, cosi come è successo in questa occasione. Di positivo c’è che la classifica è corta e un paio di risultati positivi scaccerebbero il fantasma retrocessione, ma è altrettanto vero che si fa presto anche a cadere giù nella zona calda della classifica.

La prossima sfida si chiama Livorno, squadra che conta 34 punti, ben dieci in più della Celeste. Sarà importante non perdere per continuare a muovere la classifica in qualche modo.

Gianluca Grasso

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI