BIS STAGIONALE DI STEFANO LOCATELLI

BERGAMO – Il martedì porta bene all’Uc Bergamasca De Nardi che a distanza di sette giorni dallo straordinario successo ottenuto nell’Internazionale “Palio del Recioto” si è ripetuta quest’oggi, ancora con Stefano Locatelli, autore di una superba rimonta sulla salita finale che ha deciso il “15° Trofeo Pizzeria Rosalpina – 2° Trofeo Cassa Rurale di Aldeno” disputato oggi a Villazzano, in provincia di Trento.Una vittoria annunciata e il ventenne scalatore di Berbenno non ha tradito le attese cogliendo il secondo successo personale e di squadra della stagione.

Il corridore della Bergamasca De Nardi ha preceduto Patrick Facchini, della Cremonese Lucchini Arvedi e il trentino Derik Zampedri del Vc Breganze.

Dopo una fuga che ha caratterizzato la parte centrale della gara, il gruppo è tornato compatto nel momento decisivo e cioè quando è iniziata la salita delle Novaline, dopo l’abitato di Mattarello. La bagarre si accende all’ultimo chilometro quando è Patrick Facchini a scattare tutto solo. Sembra l’azione buona, ma le sorprese non sono finite: alle sue spalle partono all’inseguimento Marco Canola (Gs Zalf Desireé Fior), Siarhei Papok (Gs Caneva), Matteo Collodel (Gs Zalf Desireé Fior) e Antonio Santoro (Marchiol). Mentre Facchini sembra destinato ad involarsi solo verso il traguardo, gli immediati inseguitori vengono superati da Derik Zampedri, Damiano Ferraro (Asd Cyber Team) e Stefano Locatelli. Ed è proprio lo scalatore bergamasco a compiere un nuovo capolavoro in salita. Nei metri finali il portacolori della Bergamasca riesce a raggiungere e superare Facchini conquistando la seconda vittoria della stagione.

Un successo che completa un’altra due giorni di gare da incorniciare per la formazione di Gianluca Valoti iniziata domenica scorsa con il terzo posto ottenuto dal lecchese Giorgio Brambilla a San Secondo Parmense nel “15° Memorial Gigi Pezzoni”, gara nazionale per Under 23.

ORDINE D'ARRIVO:
Partiti: 104 Arrivati: 84

1. Locatelli Stefano (Uc Bergamesca De Nardi) km. 127, in 2h57’, media di 43,051 km/h; 2. Facchini Patrick (CC Cremonese); 3. Zampedri Derik (Cyber Team Breganze); 4. Ferraro Damiano (Cyber Team Breganze); 5. Marco Canola (Zalf Desireé Fior); 6. Siarihei Papok (Gs Caneva);
7. Matteo Collodel (Zalf Desireé Fior); 8. Antonio Santoro (Marchiol); 9. Cristian Marietta (Brunero); 10. Moreno Moser (Lucchini Arvedi Unidelta).

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI