BOXE: LUCA MARASCO COMBATTE PER IL TITOLO ITALIANO PROFESSIONISTI

Luca MARASCO (professionista dal settembre 2007, con 12 vittorie di cui 5 prima del limite), venerdì sera 10 luglio, a Toscolano Maderno (BS) per il Campionato Italiano Professionisti pesi leggeri (diretta Rai Sport Più ore 21.30) incontrerà il piacentino di origine siciliana Massimiliano CHIOFALO (professionista dal 2005, con 15 incontri di cui 12 vittorie, 2 pari, 2 sconfitte ed 1 non contest).

Il Team Bergamo Boxe di Luca MARASCO sta rifinendo la preparazione in vista dell'appuntamento di dopodomani, appuntamento di notevole importanza, sia per MARASCO che a soli 25 anni ha una grande opportunità, che per la Bergamo Boxe che vede nuovamente un proprio atleta sulla scena nazionale.

  

La Bergamo Boxe nata nel 1973 a Bergamo, annovera oltre ai cospicui risultati in campo nazionale ed internazionale a livello dilettantistico, anche importanti risultati in campo professionistico, basti citare Luca MESSI (quattro Titoli Italiani, uno Europeo ed uno mondiale disputati, di cui due Titoli Italiani vinti), Angelo ROTTOLI (cinque Titoli Italiani, due Europei ed uno Mondiale disputati, di cui cinque Titoli Italiani ed uno Europeo vinto), Stefano CASSI (quattro Titoli Italiani ed uno Europeo disputati di cui due Titoli Italiani vinti) e Paziente ADOBATI (sei Titoli Italiani disputati di cui tre vinti), tutti conseguiti grazie all'indispensabile figura del maestro Egidio BUGADA sempre presente nella fase preparatoria e all'angolo di questi atleti.

Le doti tecniche e caratteriali, l'ottima preparazione e la motivazione all'obiettivo di MARASCO ci rendono fiduciosi nel positivo risultato dell'incontro, che consentirebbe di riportare a Bergamo il Titolo Italiano professionisti pesi leggeri a distanza di 15 anni quando proprio Stefano CASSI lo vinceva l'ultima volta nel 1994.

Di seguito il programma della serata di Toscolano Maderno ed  il comunicato post-conferenza stampa di ieri a Brescia.

Professionisti pesi leggeri Titolo Italiano (diretta Rai Sport Più ore 21.30) CHIOFALO Massimiliano (Boxe Loreni) Vs MARASCO Luca (Boxe Loreni)

Professionisti pesi gallo
BRACCO Rodrigo (Italia) Vs VASILEV Yordan (Bulgaria)

Professionisti pesi piuma
MANNO Benoit (Italia) Vs ARDITO Angelo (Italia)

Professionisti pesi super piuma
PISANTI Mario (Italia) Vs LUPU Silviu (Romania)

Professionisti pesi leggeri
LAZZARI Paolo (Italia) Vs NIKOLOV Zdravko (Bulgaria)

La conferenza stampa di presentazione del tricolore Chiofalo vs Marasco:  Questa sera alle 18,00 presso la Sala Riunione del San Filippo di Brescia, sede del CONI della Leonessa d’Italia, la Boxe Loreni ha presentato ufficialmente la manifestazione di venerdì 10 luglio a Toscolano Maderno (BS) che avrà come clou il vacante campionato italiano dei pesi leggeri. L’evento, che avrà inizio alle ore 20,00 dal magnifico e recentemente rivisto Lungolago Zanardelli della bellissima località sita sulle sponde bresciane del Lago di Garda, vedrà sul quadrato due compagni di scuderia alla Loreni Olab quali Massimiliano Chiofalo e Luca Marasco. La manifestazione costituisce l’ennesima edizione di un appuntamento che è ormai graditissima consuetudine dal 1998, anche se solitamente è andata in scena in agosto. Ad aprire come sempre i discorsi è stato l’immancabile Mimmo Zambara, che ha ringraziato i presenti per essere accorsi e per aver collaborato nella creazione di una serata che ha i presupposti per registrare un pieno successo. In particolare un plauso va al Comune di Toscolano Maderno, al supporto di Umberto Lora, “Barone” del pugilato bresciano, senza scordare chi lavora sempre a fianco di Mario e Graziano Loreni, come il fiduciario CONI per la provincia di Brescia Franco Cirelli e Giuliano Maggini della Contea. Dopo aver illustrato il match principale, i combattimenti di contorno ed il dato puramente sportivo in generale, lo speaker ufficiale non ha mancato di sottolineare anche l’aspetto di valorizzazione della stupenda realtà di Toscolano Maderno, meta turistica ogni anno di stuoli di stranieri e non che si godono paesaggi indescrivibili e clima ottimale. La parola è passata a Gianni Ita, Assessore con delega allo Sport del Comune di Toscolano, che a nome dell’amministrazione locale si è detto contentissimo di ospitare la serata in guantoni. Essendo una comunità ricca di intenditori di pugilato, l’amministrazione non può che essere vicina alla boxe e lo sarà sempre di più, prestando appoggio ad un interlocutore preferenziale quale Mario Loreni, che negli anni ha dimostrato professionalità e grande sportività. Anche lui ha ricordato come il nostro sport “possa essere veicolo di altri interessi, come quello di far conoscere il nostro bellissimo territorio attraverso il biglietto da visita della televisione”. Infatti, proprio in considerazione dell’importanza dell’evento, l’emittente RAI Sport Più ha deciso di accordare la trasmissione in diretta all’eccezionale orario delle 21,30. Mario Loreni è anche riuscito a strappargli un’importante promessa. Dato che probabilmente già a partire dal prossimo anno inizieranno i lavori di costruzione del nuovo stadio, l’assessore si è impegnato in prima persona a fare in modo che nella palestra multiuso che vi verrà allestita all’interno, il pugilato sarà un protagonista fisso. Tra i possibili responsabili sul territorio potrebbero essere Giacomo Usardi, già insegnante della Mariani Alto Garda, e Francesco Spinelli, indimenticato campione nazionale dei pesi massimi tra i professionisti. Addirittura una manifestazione pugilistica potrebbe essere il modo migliore per inaugurare la nuova struttura. Ad aggiungersi al già importante impegno, c’è anche quello di far diventare due gli appuntamenti annuali di Toscolano Maderno con la Noble Art, aggiungendo una data in inverno oltre alla consueta estiva. Il discorso di Mario Loreni si è concentrato in particolare sul derby tricolore, che ha definito “grosso incontro”, perché gli stili dei due protagonisti si coniugano benissimo, strizzando l’occhio allo spettacolo. “Sono due ragazzi con caratteristiche diverse”, ha spiegato il promoter bresciano, “Seguiti da due dei migliori tecnici specializzati nei professionisti, ma che si daranno battaglia. Il risultato è incerto, come emerge dai discorsi che si fanno fra gli addetti ai lavori. Inoltre c’è l’ulteriore regalo fattoci da RAI Sport Più con la trasmissione in diretta e ad un orario accessibilissimo”. Prima della serata sportiva, il prossimo appuntamento è con le operazioni ufficiali di peso giovedì pomeriggio alle 17,00 presso la palestra Mariani Boxe Ring Brescia di Via Zara.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI