CALCIO FEMMINILE MOZZANICA: FESTA, PREMI E VOLTI NUOVI PREPARANDO IL DEBUTTO IN SERIE A

Gradella, suggestiva frazione del comune di Pandino in provincia di Cremona, bandiera arancione per la valorizzazione dei borghi, per una sera è diventata bandiera biancoazzurra. All’Osteria degli Amici, infatti, il Mozzanica ha festeggiato la promozione in serie A della formazione femminile e colto l’occasione per ringraziare giocatrici e staff tecnici anche delle altre due squadre femminili.

Non potevano mancare i premi, riferiti all’ambito sportivo ma non solo societario. Il premio “Cuor di campione” è stato assegnato ad Angela Locatelli(nella foto), giocatrice del Mozzanica.

A Moira Mistrini(nella foto sopra), capitano della squadra, è andato invece il premio “Bandiera A.S.D. Mozzanica”.

Rivolto al sociale il premio “Solidarietà e sport” assegnato a Giacomo Tansini(nella foto) consigliere del Club Clay Regazzoni che, oltre a ricordare le gesta del pilota ticinese, ora è un’Onlus che si occupa di assistenza ai paraplegici.

Il premio “Una vita per lo sport” è andato invece a Emiliano Mondonico(nella foto) che, arguto e disponibile, è stato al centro dell’attenzione dialogando cordialmente con gli intervenuti.

«Una bella serata – ha commentato il presidente dell’A.S.D. Mozzanica, Luigi Sarsilli(nella foto) – che conclude una stagione entusiasmante per dare il via ad una nuova sicuramente più impegnativa. Ci rendiamo conto delle difficoltà ma riteniamo di essere attrezzati. Abbiamo riunito tutti, autorità, sponsor, giocatrici e tecnici, per ringraziarli ma per chiedere anche di continuare ad appoggiarci e a dare il massimo».

Quanto alla nuova stagione, la serata ha fatto conoscere anche i primi acquisti: Francesca Sironi (difensore), Agnese Ricco (attaccante) e Silvia Piva (centrocampista) tutte provenienti dal Fiammamonza.(nella foto)

«Siamo convinti di avere una buona squadra – ha evidenziato il direttore generale Italo Lingiardi(nella foto) – che ha bisogno di quale ritocco ma non di rivoluzioni. Pensiamo soprattutto a potenziare difesa e centrocampo, in attacco riteniamo di essere a posto. Abbiamo poi il problema di sostituire il secondo portiere visto che la Rottoli è impegnata e non può giocare di sabato pomeriggio»

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI