DERBY LOMBARDO IN LEGA PRO

Lega Pro  Coppa Italia. Una più che buona Tritium perde di misura con il Monza e saluta la Coppa Italia.

A.C. MONZA BRIANZA – TRITIUM 2-1

A. C. MONZA BRIANZA: Marcandalli, Anghileri, Campinoti, Chedric, Fiuzzi, Cudini, Campisi (85’ Prato), Qualembo, Russo (45’ Stefano), Chemali (75’ Meduri), Ricci. All. De Petrillo.

TRITIUM: Pansera, Gavazzeni, Bertoli (62’ Lenzoni), Corti, Malgrati, Dionisi, Fondrini, Mapelli (62’ Daldosso), Spampatti, Floriano, Sinato (87’ T. Bortolotto). All. Vecchi.

Arbitro: Brasi di Bergamo.

Marcatori: 64’ Chedric (MB), 73’ Stefano(MB).

Monza. Ieri sera allo stadio Brianteo di Monza si è giocata la gara valevole per la seconda fase della Coppa Italia – Lega Pro, gara ad eliminazione diretta Monza – Tritium, vinta 2 a 1 dalla squadra di casa. La gara ha avuto nel primo tempo non molte emozioni, con La Tritium che si difende bene e con ordine e attua qualche contropiede dando pochi spazi agli attaccanti avversari, e cercando i suoi attaccanti Mapelli e Dionisi con lunghi lanci, mentre il Monza ha un po più di possesso palla. Per i due portieri pochi interventi di ordinaria amministrazione. Un qualcosina di più si vede però da meta tempo in poi. Da segnalare poche cose: al 10’ tiro del monzese Chemali da fuori area con palla alta sopra la traversa, tiro di Chedric al 24’ nettamente fuori porta, e qualche incursione trezzese da metà tempo in poi sulle fasce, con Spampatti(autore di una generosissima partita) e Fondrini con un pericoloso tiro cross da fuori area al 35’, e infine un lungo pallonetto a fine tempo di Sinato che si adagia sopra la traversa. Al 45’ bel rasoterra di Campisi con Pansera che respinge . Nella ripresa si vede una gara più allegra e con le squadre che cercano di più la porta avversaria. Al 46’ e 47’ Stefano e Anghileri con un tiro e una semigirata al volo impensieriscono un pò la retroguardia della Tritium. Al 53’ dopo aver fatto ad inizio tempo un po di pressione arriva l’1 a 0 per i padroni di casa con Chedric Seedorf, che, con un preciso diagonale supera Pansera alla sua destra. La Tritium però non ci sta e alza il suo baricentro, dando spazio però a qualche contropiede, arrivando però in ben due occasioni vicino al pareggio: al 60 con Corti in leggero ritardo in area su bella palla dal corner, e al 66’ con Spampatti che prende l’ennesima palla, e con una botta di collo pieno da buona posizione ad attraversare tutta l’area. . Da lì in poi azioni alterne, e, su una di questa al 73’ c’è il 2 a 0 di Stefano Seeodorf, che su azione da corner, di prima intenzione calcia la palla in rete. Anche qui la Tritium prende coraggio e si riversa in avanti, con bei passaggi e triangolazioni. Al 76’ su incursione di Floriano, Spampatti riceve palla, calcia subito, ma un difensore salva in extremis, e al 78’ arriva la segnatura dell’1 a 2 di Spampatti, su bella giocata di Dionigi che serve lungo da destra a sinistra Floriano, che tocca indietro la sfera per il solo Spampatti, che calcia e supera Marcandalli. In questi ultimi minuti c’è il pressing trezzese, che trova anche due palle per pareggiare: con Spampatti anticipato in uscita da Marcandalli, e con Bortolotto e Lenzoni che non ce la fanno ad intervenire su una invitante palla cross dell’indomabile Floriano.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI