GIGI FOPPA: 40 ANNI DI PASSIONE PER L’ATALANTA

Gigi Foppa è un Ottico di Grassobbio (Via Roma), ma è soprattutto un grande amante della Dea. Da quando aveva 5 anni va regolarmente allo Stadio a seguire l'Atalanta. Ecco il suo commento sulla stagione in corso e alcuni dei ricordi più belli.

A portarlo allo Stadio da bambino era il papà Virginio Foppa, che è stato uno dei fondatori del Club Atalanta Zanica, 30 anni fa. Raggiunti i 16 anni Gigi ha trascorso le sue domeniche sugli spalti, seguendo la squadra anche in numerose trasferte. Il suo cuore e il suo sangue sono sicuramente nero-azzurri… . Il suo primo commento è per l' Allenatore:

" L'arrivo di Del Neri ha ulteriormente spinto la mia passione. Da quando ha impostato con professionalità la squadra, mostrando bel gioco, vado allo Stadio ancora più volentieri. Ho grande stima anche dei suoi collaboratori Francesco Conti e Roberto Debellis." 

Le grandi vittorie su Inter e Roma, e le sucessive sconfitte come vanno lette ? :

" Sono cose che nel calcio avvengono. Forse ci vorrebbe un pò più di equilibrio nel valutare le prestazioni. Non esaltarsi troppo per le vittorie, anche se grandi e meritate, e non deprimersi altrettanto per le sconfitte. L'andamento generale della squadra è buono.".

Quali sono i giocatori più importanti ? :

" Cristiano Doni, perchè il suo rendimento è totale e perchè la sua assenza si sente. Poi Manfredini e Guarente perchè si sono resi protagonisti di eccezionali miglioramenti."

Perchè tutta questa attestazione di stima per Del Neri?:

" Perchè ha saputo operare un'ottima selezione di giocatori, anche dal punto di vista umano, e poi perchè è un allenatore che sa avere il "polso dello spogliatoio".".

C'è un' Atalanta della storia che può essere paragonata a questa di Del Neri ?

" Beh… direi che questa squadra assomiglia a quella di Vavassori, per compattezza e spirito di squadra."

Cosa bisogna aspettarsi dalla stagione 2009?:

" Prima di tutto la salvezza. Poi speriamo di vedere bel gioco e magari qualche giovane promettente in campo."

Cosa vuol dire "Atalanta"? quale è l'essenza di questa passione? :

" L' Atalanta rappresenta bene Bergamo. E' la provinciale che corre. A volte va bene, a volte meno bene, ma è una realtà che si caratterizza per la concretezza. Così come concreti sono i bergamaschi."

Se si pensa alla Juve "Signora" e ai "Diavoli" Rossoneri, per esempio, quale potrebbe essere l'immagine dell'Atalanta ?:

"Non è una risposta facile. Penso però che se c'è un tratto distintivo dell'Atalanta è la giovinezza. Ma si… La Dea è sempre giovane! . E poi spesso sembra la storia di Davide contro Golia. L'atalanta, piccola e sempre giovane, combatte contro i giganti del calcio."

Quali i giocatori atalantini più forti di sempre?:

"Soldà, perchè ricordava Scirea nell'atteggiamento, Carrera, perchè aveva il cuore del leone e una tecnica di indubbio valore, vero simbolo dell'Atalanta. E poi Doni perchè è il giocatore di classe per eccellenza."

Quali le partite più belle? :

"Milan-Atalanta 1- 2 , con gol di Bonacina oltre il novantesimo minuto, a S.Siro. E poi la recente vittoria per 3-1 sull' Inter capolista e campione d'Italia. "

Cosa succederebbe se nel negozio di Grassobbio Ottica Foppa ci fosse un dipendente che tifa altre squadre? :

"Non c'è pericolo. Nel mio negozio sono tutti rigorosamente atalantini…" .

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI