GIORGIO TOFFANETTI. COME LO SPORT AIUTA NEL LAVORO. IL RACCONTO DI UN’ESPERIENZA

toffa 1

Giorgio Toffanetti, o meglio, il Dott.Giorgio Toffanetti, è un dentista e chirurgo molto noto. E’ Direttore Generale di una famosa clinica bergamasca specializzata in interventi odontoiatrici e chirurgia estetica. E’ la Villa S.Apollonia. In questo articolo però l’intento è quello di far conoscere “l’altro” Giorgio Toffanetti, che è da sempre un uomo di sport.

toffa 4

La pratica sportiva inizia ben presto, a soli 5 anni, ed è lo sci la prima disciplina agonistica. Erano i tempi del team Sottocornola (noto negozio sportivo di Bergamo) . Poi è la volta del Karate, dai Maestri Gamba e Cividini. Giorgio partecipa ai Campionati Europei di Katà a Manchester in Inghilterra e porta a casa un quinto posto.

toffa 5

Quasi contemporaneamente inizia pure la pratica dello Sci Nautico, dove conquista un Titolo regionale. L’agonismo è la parola chiave.

toffa 2

Con le scuole medie le passioni cambiano. Lo sport è per Giorgio una sperimentazione. Le due discipline che coinvolgono Giorgio sono il Tennis e il Calcio. E anche qui allenamenti e gare, militando nel Tennis Club 80.

toffa 3

A 13 anni sarà però proprio la magìa del pallone a prendere il sopravvento. Nel ruolo di attaccante Giorgio affronta i Campionati giovanili con Il Pignolo, l’Inter Club Seriate, L’Olimpia, per arrivare fino alla Prima Categoria con il Costa di Mezzate.

Passano gli anni e gli studi prendono molto tempo. La facoltà di Medicina è impegnativa e Giorgio è molto determinato. Le energìe da dedicare alla formazione sono tante e bisogna fare sacrifici. Giorgio ne è consapevole, ma allo sport riesce comunque a riservare un posto. Con gli amici mette in pista una squadra di calcio dilettantistico a 11. Il gruppo è affiatato e per 20 anni si ritrova per la partita. Negli anni però qualche elemento si perde…dal calcio a 11 si passa al calcetto a 5. Diminuiscono gli uomini in campo, ma la comitiva si ritrova comunque per la “sacrosanta” pizza e birra dopo la partita.

Da qualche anno anche le partite si sono fatte più occasionali, ma la passione di Giorgio per l’attività sportiva è viscerale e non può venir meno:

“Purtroppo per motivi lavorativi il tempo per lo sport era davvero poco. Ma ad un certo punto, quando, a causa dell’inattività, mi sono ritrovato ad avere il fiatone anche per una semplice corsetta, ho capito che dovevo ricominciare”.

Ecco allora che nella macchina di Giorgio ricompare la racchetta da tennis, antica passione mai sopita, e si inizia a praticare running, idrobike e squash. Le passioni non possono morire…

Con una esperienza così lunga e intensa quali sono i valori che ne emergono?

“Inizialmente quando ho praticato sport, l’agonismo era la cosa più importante. Ci credevo molto. Cercavo la vittoria a tutti i costi e maldigerivo la sconfitta. Poi invece con gli anni ho capito che anche la sconfitta va accettata e capita. Mi sono  reso conto che i valori dell’amicizia, del condividere le passioni, del saper stare insieme, erano davvero le cose che contavano. Tutto questo senza mortificare la dimensione agonistica, che cmq sento di avere nel sangue. Ho però imparato a viverla in un modo diciamo…sano. Ho capito che nello sport è bello spaziare senza sentirsi obbligato ad una prestazione. Credo molto nella forza dello sport nel far “staccare” la mente, regalare momenti di divertimento e relax.

Ma c’è qualcosa di più:

“Lo sport mi ha insegnato a capire la concentrazione. Ma soprattutto a capire gli altri. Nel mio lavoro si opera spesso in equìpe. Si tratta sovente di interventi chirurgici anche complessi. E’ molto importante la sintonìa tra tutti i membri del gruppo. Ecco, lo sport mi ha insegnato questo,  la psicologìa dello stare insieme, di saper motivare gli altri, di stabilire un clima di impegno, ma anche e sempre di grande rispetto. Questi sono i valori dello sport, che mi hanno aiutato nel lavoro. E ringrazio lo sport per avermeli consegnati. Adesso li sento miei completamente.”.

Questo è il Dott.Giorgio Toffanetti.  Questo è Giorgio Toffanetti… .

 

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI