GIRO DI LOMBARDIA: PARRINELLO IN POLE

Ieri Antonino Parrinello, alfiere Hopplà-Truck Italia, ha vinto la Ruota d’Oro per elite e under
23 a Terranuova Bracciolini, in Valdarno. Per il siciliano si è trattato dell’ottavo successo
stagionale. Sabato primo ottobre Antonino parteciperà al Piccolo Giro di Lombardia
internazionale elite e under 23. Il 2011 di Parrinello è lungo ed emozionante: ha firmato la
prima vittoria il 6 marzo a Pretola (Perugia) e adesso, dopo quasi 7 mesi, è ancora supercompetitivo.
“Forse – rivela Antonino – nei mesi scorsi atleticamente ero anche più forte.
Adesso mi esprimo a standard elevati soprattutto perché ho la consapevolezza di essere in
una squadra che farà di tutto per garantirmi un grande futuro. Non c’è ufficialità, tuttavia ho
quasi la certezza di debuttare tra i professionisti nel 2012 coronando il mio sogno e ciò mi
dà grande tranquillità”.
Seppur col contratto di un team professionistico quasi in tasca, “Parri” ha dei buoni motivi
per correre con forte determinazione il Lombardia baby. “Quest’anno – dice -ho trionfato
in corse importanti, tuttavia sempre fuori dalla Lombardia. Sarebbe bellissimo rompere il
sortilegio proprio con la vittoria al Lombardia baby. La Lombardia è una regione importante
per il ciclismo. Non sarà facile vincere sabato perché parteciperanno corridori molto quotati,
anche reduci dal Campionato del Mondo. E avrò svariati avversari che in agosto e
settembre hanno spesso gareggiato da stagisti tra i professionisti, pertanto già abituati ai
ritmi della massima categoria”.
Domenica Antonino spegnerà 23 candeline sulla torta. “E’ un altro motivo per vincere il
Lombardia che è alla vigilia del mio compleanno. Si tratterebbe di un “autoregalo” super, di
quelli che non si scordano mai”.
La Hopplà è una squadra forte: corridori dello spessore di Davide Mucelli, Kristian Sbaragli,
Salvatore Puccio, Siarhei Papok costituiranno per Parrinello un supporto notevole nei 169
chilometri del Piccolo Giro di Lombardia (partenza e arrivo a Oggiono, tra i colli di Lecco). A
loro volta Puccio, Sbaragli e company potranno trasformarsi in punte del team. Il via alla
gara abbinata al Trofeo Ezio Tettamanti verrà dato alle 11.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI