LO SCUDETTO DELLA FOPPA IN MOSTRA ALLA GAMEC

Nell’ambito della mostra “Il Belpaese dell’Arte – Etiche ed Estetiche della Nazione”, che si concentrerà sulle eccellenze ‘made in Italy’ e resterà in esposizione fino al 19 febbraio.

L’ottavo Scudetto del Volley Bergamo affiancherà la maglia rosa di Felice Gimondi, la maglia azzurra del capitano della Nazionale di calcio Giacinto Facchetti, la coppa Europa di sci e la divisa della ‘Valanga azzurra’ di Fausto Radici. Ma non solo. L’esposizione è stata infatti realizzata per proporre l’immagine dell’Italia nel mondo nella molteplicità delle sue espressioni visive: dal cinema all’arte, dalla letteratura al Made in Italy, dalla cultura d’élite a quella popolare, attraverso 200 opere di grandi artisti italiani e internazionali, ma anche di ‘cose e fatti’ dall’Ottocento ai nostri giorni come gli scritti di Rita Levi Montalcini grazie ai quali le è stato assegnato il premio Nobel.

   
L’iniziativa si inserisce nella serie di celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, dimostrando quanto la creazione artistica abbia influenzato in maniera determinante l’organizzazione pratica della vita sociale italiana. Ogni sala ospita oggetti – ex voto, libri, trofei s portivi – divenuti icone mondiali dell’identità dell’Italia: la loro presenza pone a confronto l’ideale puro di un’arte d’avanguardia e le testimonianze di una creatività spontanea, popolare o industriale.

Attraverso la mostra si esplorano luoghi e momenti che partecipano all’origine e alla costruzione dello Stato-Nazione come fenomeno unitario: la bandiera, la lingua, l’inno, il confine, la mappa, la cultura religiosa, il monumento, lo sport, anche attraverso opere che mimano o definiscono forme di rappresentanza politica, estetica, geografica o identitaria, grazie alle quali si oltrepassano i limiti dell’oggetto artistico per procedere ad un confronto diretto con la realtà e le sue strutture di appartenenza.

CAMPAGNA ABBONAMENTI. Continua la corsa per assicurarsi un posto al PalaNorda per gli incontri che vedranno la Norda Foppapedretti difendere il titolo di Campione d’Italia. Ecco una breve guida per gli abbonati:

Prenotazione negli Uffici del Volley Bergamo: E’ possibile prenotare l’abbonamento per la prossima stagione presso la sede di Via Albricci 11/a, da lunedì a giovedì, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00, e il venerdì dalle 10.00 alle 13.00. La vendita in sede terminerà venerdì 30 settembre alle ore 13.00. Sarà possibile acquistare gli abbonamenti anche sabato 1 ottobre, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, presso la biglietteria del PalaNorda. Nel caso il PalaNorda non fosse ancora agibile, la vendita avverrà presso la sede del Volley Bergamo.

Prenotazione on line: Da giovedì 1 e fino a venerdì 30 settembre, è aperta anche la prevendita on line. Sul sito del Volley Bergamo, tramite link al sito MIDA, è possibile prenotare abbonamenti ridotti e interi non numerati tutti i giorni, 24 ore su 24. La vendita di abbonamenti di tribuna numerata è aperta dal lunedì al giovedì, dalle ore 00.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 24.00, il venerdì dalle ore 00.00 alle ore 09.00 e dalle ore 14.00 alle ore 24.00, il sabato e la domenica 24 ore su 24.
Si effettua il pagamento con carta di credito. Al termine della transazione è possibile stampare una ricevuta con cui ritirare l’abbonamento.
Al costo degli abbonamenti acquistati on line sarà applicato un costo di prevendita.

ABBONAMENTO CAMPIONATO 2011-2012
Include: 11 gare di Regular Season, 7 gare di Play Off (eventuali), 1 gara di Coppa Itali a (eventuale)
Costi:

RIDOTTO (6-18 anni): Euro 80,00
INTERO: Euro 150,00
FAMILY (per i figli di genitori in possesso di abbonamento intero): Euro 50,00
TRIBUNA NUMERATA: Euro 200,00
TRIBUNA CENTRALE: Euro 290,00

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI