KICKBOXING A MADONE. ALESSANDRO MAGNI CAMPIONE

Grande sfida di Kickboxing quella che si è disputata a Madone sabato 24 gennaio scorso, organizzata dalla società sportiva Boxe Madone, guidata dal Maestro Alessandro Gualandris, insieme alla palestra All Sporting Center di Madone. Numerosi match con un Titolo Europeo WFC in palio. La serata è stata dedicata a Luca Brembilla, ex atleta del team di Madone, tragicamente scomparso la scorsa estate in un incidente moticiclistico. Ecco il resoconto dell'evento che ha richiamato circa 1000 spettatori.

Protagonista della serata Alessandro Magni (nella foto), 24 anni, di Terno d'Isola, che si è laureato Campione Europeo WFC, dopo aver sconfitto il francese Karasi Akil . Con 6 anni di pratica, di cui 4 da agonista, il giovane atleta bergamasco ha coronato un sogno.

Già Campione Italiano, sempre della Federazione WFC, Magni esprime la sua grande soddisfazione:

" Tanti sforzi in palestra, ma alla fine una grande gioia. Per me e per i miei allenatori Gualandris e Filippi. Combattere in casa mi ha dato un' emozione diversa dal solito. Mi sono sentito sostenuto dal pubblico."

Che match è stato?:

" Intenso. Deciso. Il mi avversario era un "mastino". Ma sono riuscito a rimanere concentrato."

Perchè hai scelto la Kickboxing?:

"Perchè è un'attività che mi dà adrenalina, ma contemporaneamente mi rilassa e mi scarica. Mi piace conquistare il rispetto dell'avversario. Sul ring si è in 2, e quando salgo per combattere, penso a non farmi battere mentalmente. Questo è uno sport di testa. Il suo fascino sta lì. Dedico questa vittoria alla mia fidanzata Pamela."

Alex Gualandris (a sinistra nella foto) Direttore Tecnico del team :

" La manifestazione è ben riuscita. Sono molto contento per Magni perchè è davvero un ottimo atleta, che cura meticolosamente la preparazione. Se il match non si fosse chiuso prima del limite, a causa della ferita riportata dal francese, sarebbe stato uno scontro tirato fino alla fine. Ringrazio tutti i miei collaboratori e i supporters della serata Carvico Jersey-Lomellina, PM di Mangili Egidio, Movendo Logistic e All'Osteria per Bacco, che hanno sostenuto l'iniziativa."

Lucio Filippi (a destra nella foto):

" Magni è un atleta in grande crescita. Noi allenatori cerchiamo sempre di dargli il giusto supporto mentale. In questo match è partito subito carico, e si è imposto su un avversario con ottime doti. "

Oltre a Magni hanno combattuto e vinto:

Fabio Pirola contro Oussi Nail

Diego Biffi contro Badri Akim

Alessandro Ferreri contro Silat Alain

Roberto Caseri contro Harzouz Haziz

Simon Scalvini contro Kada David

Mattia Accetti contro Seydan Arzuz

Diego Biffi, uno dei protagonisti della serata:

" E' stato il mio quarto match a contatto pieno. Prima di salire sul ring ero teso perchè si trattava di un incontro internazionale. Poi però sono riuscito a non pensare più a niente. La terza ripresa è stata determinante. Dedico a Luca Brembilla questa vittoria… .".

Erano presenti all'evento il Sindaco di Madone Maurizio Cavagna e l' Assessore allo Sport Lego Martino, oltre al Presidende di WFC Italia Franco Scorrano .

 

 

 

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI