VIRTUS BERGAMO TERNO SCAME TERZA IN CLASSIFICA

Ottima stagione per la squadra bergamasca Virtus Bergamo Terno Scame che, alla quinta giornata di ritorno del Campionato nazionale serie C, si trova al terzo posto della classifica generale. Un' avventura iniziata solo due anni fa, che si sta rivelando una scommessa vincente. Ecco i segreti di questa giovane realtà cestistica. 

Il CT Alessandro Galli (nella foto) :

"La squadra ha seguito una linea politica in controtendenza rispetto a molte concorrenti. Si è deciso di investire sui giovani, infatti il giocatore più anziano è del 1980. Altri invece, nel nostro campionato, hanno deciso di puntare su giocatori di esperienza, spesso provenienti dalle categorie superiori. Il progetto sta dando i suoi frutti. L'anno scorso si puntava alla salvezza e invece abbiamo raggiunto i play-off. Quest'anno siamo terzi in classifica. C'è soddisfazione."

Si può sperare in un passaggio di categoria?:

"Francamente no. Le regole ferree del nostro torneo permettono il passaggio solo alla prima classificata, che è la formazione di Piacenza, imbattuta e saldamente al vertice, con ampio margine sulla seconda."

Quali i punti di forza di questa squadra?:

"Facciamo un basket impostato sulla velocità e sul pressing. In questo modo sfruttiamo le giovani energie dei giocatori. Non si punta sulle individualità, ma sul gioco di squadra. Anche la società, permettendo l'ingresso gratuito ai tifosi, sta favorendo la popolarità di questo gruppo."

Tra i giocatori bergamaschi in evidenza c'è Stefano Cacciani, di Caravaggio, che così descrive l'esperienza 2009:

"E' un gruppo coeso. 9 atleti che giocano sempre, alternandosi circa ogni 10 minuti. E' una squadra che si esprime bene in campo aperto. Inoltre ci sono molti giocatori versatili che possono occupare più ruoli. Nel nostro gioco conta molto correre. Questo terzo posto in campionato può far ben sperare per il futuro."

Come sta il basket bergamasco?:

" Direi bene. 6 o 7 anni fa c'è stato un calo. Ora però c'è una netta ripresa, e i ragazzi stanno tornando sotto canestro. Si spera che una realtà come la nostra contribuisca attivamente a questo processo di rinascita."

Sull' esito finale di questo campionato Coach Galli, 31 anni, Laureato in Scienze Motorie, preferisce essere prudente:

" Ci sono ancora molte partite. Staremo a vedere…" 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI