LA BERGAMO BOXE BEN FIGURA DAVANTI AL PUBBLICO DI CASA. OTTIMO MARASCO

Bellissima serata di pugilato, proprio nella sede della Bergamo Boxe in via Baioni, mercoledì 13 aprile. 8 incontri che hanno visto i pugili bergamaschi misurarsi con atleti provenienti dalle migliori scuole del Nord Italia. Luca Marasco(nella foto) ha disputato un match professionistico contro l'ungherese Isvan Hegedus e ha vinto meritatamente, facendo così un ulteriore passo in avanti verso la sfida per il Titolo Italiano pesi leggeri. Ecco tutti i risultati

Michele Agazzi(nella foto con caschetto rosso) ha perso contro Yurki Nikolski (Acc.Boxe Viadana)

Filippo Rota(nella foto) ha vinto contro Fulvio Dernini (Acc.Boxe Cremona) mostrando un'ottima boxe dal punto di vista tecnico:

"E' stato un match duro. La mia arma vincente è stata il movimento sul ring. Il mio avversario si è rivelato forte, ma sono soddisfatto dell'esito di questo incontro.".

Nicolò Agosti ha vinto contro Daniel Avosani (Acc.Boxe Viadana) :

"Un incontro combattuto. Sono contento per questa vittoria anche perchè il mio avversario, abile ed esperto, è stato, in passato, anche avversario di Luca Marasco.".

Salvatore Cortese(nella foto) ha perso con Matteo Faraci (A.S.D Panthers Varese)

Amedeo Riccio(nella foto) ha pareggiato con Marco Stucchi (Boxe Fri.Ma.S) al termine di un match avvincente.

"E' stato un combattimento duro. Stucchi è forte. Potevo girare un pò di più sul ring e magari giocarmi la vittoria. Stasera il match poteva essere alla mia portata, comunque va bene così. Sono soddisfatto per aver chiuso l'incontro in crescendo."

Massimiliano Oberti(nella foto) ha vinto contro Alessandro Marchetta (ASD Panthers Varese) dimostrando velocità nei colpi e qualità atletica.

"E' stato un incontro molto impegnativo, che sono riuscito a fare mio, sfruttando la lunghezza dei miei colpi diritti."

Luca Marasco :

"Ho affrontato un avversario che ha dimostrato buone qualità. Intelligente, duro e preciso. Credo di essere riuscito ad imporre al match il mio ritmo, frutto di una preparazione fisica meticolosa e di aver trovato la strada vincente con il colpi al fegato. La strada per il Titolo Italiano si sta accorciando… "

Organizzatore dell'evento(che avrebbe dovuto svolgersi a Lecco, ma che, per ragioni burocratiche è stato spostato a Bergamo all'ultimo momento, costringendo un allestimento in tempi rekord) è stato il Maestro Egidio Bugada(nella foto), insieme ai figli Massimo e Fabrizio. Questo il suo commento:

"Sono contento della serata. Credo che la scuola pugilistica della Bergamo Boxe abbia dimostrato il buon lavoro che sta svolgendo. I giovani dilettanti hanno incontrato avversari di ottimo livello e hanno fatto una proficua esperienza. Luca Marasco è andato bene, anche se un taglio riportato in palestra in settimana gli ha dato un pò fastidio. Il pugile ungherese con cui ha gareggiato si è rivelato abbastanza insidioso e scaltro, ma la preparazione di Marasco si è rivelata decisamente solida. Alla fine ancora un passo in avanti per i traguardi importanti che attendono questo giovane pugile professionista."

A scandire i momenti più significativi della serata la presentatrice Simona Mazza(nella foto) di Lecco.

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI