LA TRITIUM LASCIA I TRE PUNTI ALLA SPAL

Lega Pro – Prima Divisione

Nonostante disputi una buona gara la Tritium lascia i tre punti alla Spal

Marcatori: 29’ Casiraghi (T) , 40’ e 69’ Arma (S).

SPAL-TRITIUM 2-1

SPAL:Capecchi,Cosner,G.Rossi, Bedin, Zamboni (19’ Ghiringhelli), Beduschi, Melara(87’ Canzian), Fortunato, Arma, P.Rossi, Laurenti (67’ Marconi). In panchina Costantino, Vecchi, Piras, Taraschi. All. Brescia.

TRITIUM: Pansera, Teso, Riva, Di Ceglie, Suagher, Dionisi, E.Bortolotto, Daldosso, Sinato, R.Bortolotto (74’ Spampatti), Casiraghi. All. Boldini.

 

Arbitro: D’Angelo di Ascoli Piceno.

 

FERRARA – La Tritium gioca una delle sue migliori partite, sotto tutti gli aspetti, ma alla fine perde 2 a 1, lasciando tre preziosi punti alla Spal, colpa di alcuni errori difensivi ben sfruttati dagli avversari. Nella Tritium non c’è Malgrati fuori per squalifica, manca Possenti a casa con l’influenza, al suo posto c’è Riva. L’allenatore avversario Vecchi ha fuori alcuni giocatori e alcuni che sono n campo non sono in perfette condizioni, credendo nella buona prova di Melara e Arma. A inizio gara è la Tritium a spingersi in avanti, con la squadra ferrarese ch agisce con qualche contropiede, e al 10’ si rende pericolosa con Melara che fa partire un potente tiro cross che passa tutto lo secchio della porta, senza che nessuno intervenga, mentre gli ospti fan gioco e al 15’ vanno vicini al gol, con Enrico Bortolotto, che su bel lancio di Suagher, si fa anticipare in extremis dal portiere. Piano piano la Tritium prende in mano le redini del gioco: al 28’ Enrico Bortolotto in area si scontra on Capecchi, ma l’arbitro non interviene, al 29’ va in vantaggio la Tritium, con Casiraghi che di precisione ben messo in area, su delizioso invito di Enrico Bortolotto, trova il sette. Poi qualche minuto dopo in u’altra occasione va vicina al 2 a 0, con Daldosso, che prende pallla e di sinistro cerca il gol, ma Capecchi si allunga bene e salva la propria porta. Adesso c’è un’orgogliosa reazione spallina, e al 40’ arriva l’1 a 1 con il bravo Arma,che su invito di Cosner, addomestica la palla, è con un tiro bomba supera Pansera. Nell’azione seguente la Tritium corre un grosso pericolo: Melara fugge sulla destra ed effettua un cross teso, Pansera viene ingannato da una deviazione ma la difesa sbroglia. Al 44’ la formazione ospite crea pericoli, Melara fa un forte cross, che supera Pansera ma un difensore respinge fuori area la palla Nel secondo tempo ci si attende una sfida equilibrata, ma si vede una Tritium molto aggressiva, con Di Ceglie che si da molto da fare e fa tenere ai suoi il possesso palla. Al 59’ e 60’ gli ospiti creano due azioni offensive in successione: per primo è Enrico Bortolotto che calcia bene ma trova tiro Capecchi pronto a parare, poi è l’entrante Sinato che tira la palla a girare da appena dentro l’area, calciandola però a lato, Poco dopo con la Tritium che gestisce la partita e sembra avere il sopravvento, arriva il gol partita per la Spal, Melara mette in area dalla destra, e Arma anticipa i difensori, rimasti un po fermi, mettendo la palla in rete alle spalle di Pansera. Adesso è la Tritium che pressa a più non posso nell’area avversaria, ottenendo al 77’ una buona palla pareggio, con Di Ceglie che si invola in area, ma la momento di calciare viene trattenuto da un difensore in area, l’arbitro non fischia, con il portiere in uscita che prende la palla. Prima di fine tempo,s ella azione Spampatti – Sinato, è il primo da buona posizione a calciare alto, poi tocca a Sinato che appoggia la palla debolmente su Capecchi. Adesso arriva il fischio di fine partita, la Spal si prende tre punti che gli danno carica, mentre la Tritium può solo recriminare con se stessa.

Risultati 21a giornata: Spal – Tritium 2 – 1, Benevento – Foligno 1 – 0, Ternana – Lumezzane 1 – o, Pisa – Pro Vercelli 1 – 4, Como – Reggiana 1 – 2, Avellino – Viareggio 2 – 0, Taranto – Sorrento.

Classifica: Ternana 47, Taranto 46, Carpi 39, Pro Vercelli 37, Sorrento, Benevento 35, Avellino 31, Tritium 29, Como, Foggia, Lumezzane 28, Pisa 26, reggiana 25, Spal 20, Monza 17, Viareggio 14, Foligno 9, Pavia 7.

Leontina Dala

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI