LIONS BERGAMO PRONTI AL GRANDE RUGGITO

lions

Bergamo 2 Marzo 2016- Manca ormai poco alla data dell’esordio, quella che decreterà ufficialmente l’inizio della Regular Season per i LIONS AMERICAN FOOTBALL BERGAMO. Tra qualche giorno,i Leoni del Football Americano Orobico scenderanno in campo per una nuova avventura, quella del Campionato 2016 di I Divisione ( Serie A ). Da settimane i giocatori, insieme allo Staff Dirigenziale e Tecnico, stanno lavorando al grande obiettivo posto per la Stagione, in partenza Domenica 6 Marzo con la prima partita contro i PANTHERS PARMA: i PlayOff.

Lunedì 29 Febbraio si è tenuta la Conferenza Stampa per la Presentazione Ufficiale “Senior Team 2016”, presso il BEST WESTERN PREMIER HOTEL CAPPELLO D’ORO di Bergamo, dove il Presidente Pasqualino Federico ha incontrato i giornalisti, esponendo obiettivi societari, novità ed aspettative. La stagione 2015 ha lasciato amarezza in famiglia nero-oro, ma anche i presupposti per ripartire con nuove prospettive; rispetto allo scorso anno, i Lions Bergamo si presentano con grandi novità sul fronte import. Chris Little JR, Jordan Moore e Vincent Romano, che come hanno raccontato nel corso della Conferenza si sono integrati al meglio nel gruppo dei Leoni, arrivano a Bergamo con un solo obiettivo, vincere. Abilità tecniche e fisiche fanno dei tre nuovi acquisti degli ottimi atleti, quello che ci voleva per alzare il livello e per fare “quel passo in più”..verso i playoff! A completare il quadro delle New – entry anche un grande ritorno per quel che riguarda il Coaching Staff: a guidare la linea d’attacco, dopo l’esperienza positiva del 2010, sarà Coach Doug Cosbie, una figura importante come rivelato in conferenza stampa, in grado di capire le esigenze della squadra.

Durante la Presentazione, sul banco dei relatori sedeva anche Niccolò Aldeghi, secondo quarterback del Senior Team e capitano dell’under19 che ha esposto ai presenti il trofeo conquistato con la sua squadra, neo Campione d’Italia. All’orgoglio del giovane, che racconta di aver dedicato la vittoria al compagno Tommaso, vittima di un brutto incidente sul campo che non gli ha permesso di portare a termine la stagione, si unisce quello del General Manager Corrado Zambonelli. << L’età media dei giocatori dei Lions è scesa significativamente, sono sempre più numerosi i giovani che si avvicinano al Football Americano. Un grande merito va alla squadra Under19 composta da ragazzi cresciuti nel nostro vivaio, attraverso l’attività del Flag Football, che la Responsabile Ingrith Gamba si impegna a portare nelle scuole con varie attività formative. Si tratta di una disciplina caratterizzata dall’assenza di contatto, adatta ai bambini poiché divertente e priva di rischi>>. Se da un lato, nella famiglia Nero-Oro ci sono i giovani che a piccoli passi si avvicinano al gioco del Football, dall’altro si da spazio anche agli Over48, ovvero a tutti gli appassionati, ex giocatori e non, che hanno ancora voglia di scendere in campo per divertirsi. Si tratta di una grande novità che il Presidente racconta di aver accolto con entusiasmo; a Luglio si

terrà anche un’esibizione che si svolgerà a Castel Giorgio, sede della prima vittoria in un campionato europeo per nazioni.

Gioco ma non solo. I Leoni di Casa Nostra sono attenti e grati anche alla tifoseria ed al gruppo di sostenitori, sempre pronti a ruggire con loro. Dalla scorsa stagione, la Dirigenza ha sviluppato un piano di comunicazione ben strutturato, non solo attraverso il Sito Ufficiale, del quale a breve potremo vederne la nuova versione, ma anche le Pagine Facebook ed Instagram. Sfruttando le possibilità della rete inoltre, quest’anno a grande novità sarà possibile seguire in streaming le partite attraverso la LIONS TV 2016. La collaborazione con IFL MAG TV permetterà ai tifosi di seguire online tre delle partite casalinghe; Domenica invece, il primo kick off dei Lions sarà in rete grazie ad AF VIDEOPRODUZIONI, nuovo partner della Lions Family. Le sorprese non finiscono qui, perché tra i progetti della Dirigenza c’è l’idea di coinvolgere i tifosi anche in trasferta ed attraverso numerose attività, con la collaborazione dell’Agenzia Viaggi NEW  TRAVEL. A questo si aggiungano i gadget ufficiali lions, acquistabili online e l’idea di dare l’opportunità di tesserarsi in rete per diventare sostenitori della squadra e ricevere così diversi benefici. In Conferenza Stampa si sono poi affrontati i temi sociali cari ai Lions e per i quali il gruppo combatte sempre a gran voce. Dopo la realizzazione del Calendario in collaborazione con La Fenice Onlus, il flash mob contro la violenza sulle donne, il calendario a favore di LILT per combattere il tumore al seno, è in programma un filmato contro il bullismo, fenomeno che purtroppo si sta espandendo sempre di più. A queste si aggiunga lo spazio dedicato alle Associazioni durante le partite casalinghe, alle quali viene devoluto una parte del ricavato dal biglietto d’ingresso. Ora l’attenzione è tutta per il Campionato, ormai alle porte e per il quale il countdown è già cominciato da un pezzo. I LIONS AMERICAN FOOTBALL BERGAMO sono pronti per scendere in campo Domenica, alle 14:00, sul terreno di Azzano San Paolo (BG) davanti alla tifoseria amica ed a tutti i sostenitori. Nell’altra metà campo ci saranno i PANTHERS PARMA, un grande avversario con i quali regna una sana rivalità. Vi aspettiamo numerosi con un tifo da Leoni, senza dimenticare i valori veri che regnano in casa Nero-Oro. “ Lo sport è unire, nei Lions è la passione che muove tutto” Presidente Lino Federico

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI