OLIMPIA PALLAVOLO. UNA FOLLE E BELLISSIMA RIMONTA

In una gara che sembrava trascinarsi inesorabilmente sullo 0-3 per gli ospiti di Pisa, i bergamaschi sono riusciti a ritrovare forze e motivazioni che sembravano sopite e a raddrizzare un risultato e una parte della stagione che stava per prendere una brutta piega.

E’ stato a tutti gli effetti un match insolito, con l’Olimpia che nei primi due parziali gioca molto bene (largamente sopra agli avversari della Pallavolo Cascina), ma che si sfalda in modo abbastanza inspiegabile arrivata al diciassettesimo punto.

Pisa, dal canto suo, rilassata e speranzosa di poter chiudere la gara già al terzo set e con un bottino pieno, viene colta alla sprovvista dalla reazione dei locali, che riescono finalmente a trovare continuità e a dominare la terza frazione, vincere di misura la quarta e portare a casa il tie-break.

Due punti che sicuramente fanno comodo alla classifica, ma ancora di più al morale. Nessuna individualità è infatti emersa dal trionfo di ieri sera, a vincere è stato finalmente il collettivo. Tutti sono riusciti a dare il loro contributo, anche se le prestazioni dei due centrali Guido Savoldi e Francesco Pessina sono state a dir poco maiuscole.

TABELLINO:

Trawel Fly HT Agenlli: 3

L’Arca Pallavolo Cascina: 2

(20-25; 20-25; 25-19; 27-25; 15-11)

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI