SUPERMOTARD. GRANDE SHOW A CELADINA

Grande spettacolo Domenica 16 Ottobre sul Piazzale della Celadina per la 6a ed ultima prova del Campionato Interregionale Lombardia-Piemonte FMI di supermotard.

Molto pubblico ha seguito la manifestazione, considerando anche la data di metà Ottobre c’è stata una buona affluenza grazie al clima ancora gradevole.

In pista sono scesi una cinquantina di piloti comprese 3 ragazze che si sono cimentati sul circuito estemporaneo realizzato appositamente dalla T.W.O di Riccardo Tagliabue con uno spettacolare e tecnico tratto sterrato che ha messo in evidenza le doti dei centauri.

A dare lustro alla manifestazione erano presenti il Campione Europeo del 2009 Luca D’Addato ed il vicecampione del Mondo del 2005 Max Verderosa.

Dopo le prove libere e le prove cronometrate della mattina sono iniziate le gare vere e proprie con le manche di qualificazione nelle quali il bergamasco di Vertova Damiano Mistri e Luca D’Addato vincevano per la classe S1, Mauro Cucchietti per la classe S2 e Carlo Leopardi per la Stock.

Si è arrivati quindi al pomeriggio con le finali e qua lo spettacolo è aumentato perchè c’erano in ballo punti importanti per la conquista dei campionati.

Nella classe S1 grandissima partenza per D’Addato e Verderosa mentre Mistri rimaneva leggermente attardato da uno start non impeccabile; dopo qualche giro i primi due guadagnavano parecchi metri nei confronti degli inseguitori soprattutto di un grandissimo Yuri Guardalà che, a causa di una pessima qualifica condita da una caduta, partiva molto attardato. Gli ultimi giri sono stati infuocati con Max Verderosa che decideva di ritirarsi essendo fuori dalla lotta per la vittoria di campionato lasciando via libera ad un immenso Luca D’Addato del Team Red Foxes che vinceva indisturbato davanti a Yuri Guardalà ed al nuovo Campione Regionale Lombardo Fabrizio Lamonarca; purtroppo Mistri si è dovuto ritirare a causa di una brutta caduta che si è rivelata, fortunatamente, senza conseguenze.

Nella classe S2 tutta la giornata si è incentrata sul duello Cucchietti – Longhin che si sono dati battaglia fin dalle prove cronometrate ed anche nella finale hanno mantenuto le aspettative; sono scattati subito al comando e se ne sono andati con Giuseppe Verdelli in terza posizione ma leggerente staccato. Circa a metà gara Cucchietti ha commesso un errore scivolando all’ultima curva lasciando via libera a Longhin che ha percorso gli ultimi giri in assoluta tranquillità consegnando al Team Red Foxes la seconda vittoria di giornata e la vittoria nel Campionato Regionale Lombardo della classe S2. Secondo ha terminato Cucchietti e terzo Verdelli.

Nella classe Stock dominio assoluto di Carlo Leopardi che ha conquistato pole position, manche di qualifica e finale con distacchi importanti nei confronti della concorrenza; secondo posto per Daniele Pennisi e terzo posto per il neo Campione Regionale Lombardo Marcello Volgare che ha corso amministrando il vantaggio in classifica senza correre rischi inutili ed ha esaltato il pubblico, a gara terminata, con due burn out molto spettacolari.

Nella classifica relativa alle Lady vittoria di giornata per la piemontese Barbara Pietrantoni (che ha concluso seconda assoluta la finale che vedeva le ragazze accorpate alla categoria Stock) davanti alla neo Campionessa Lombarda Giulia Tagliamonte e a Valeria Mondello.

Come sempre ricche premiazioni che sono state presiedute dall’Assessore allo Sport del Comune di Bergamo Danilo Minuti e 3 caschi Airoh regalati ad estrazione ai partecipanti.

Un ringraziamento particolare a: Comune di Bergamo, Assessore Danilo Minuti, Airoh, Ktm Farioli, Assolari SPA, LEA srl, MyNight.it, MotoramaBike di Azzano San Paolo.

L’appuntamento è per il 2012, è presto per stabilire una data ma sicuramente sarà prima dell’estate (probabilmente a Maggio).

le classifiche:

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI