UNA FAMIGLIA NEROAZZURRA

La famiglia Pellegrini. Dal 1986 titolari del ristorante-pizzeria Garden, quello che sta proprio dietro alla curva-nord dello stadio di Bergamo. Meta tradizionale di giocatori,giornalisti ma soprattutto di tifosi. Silvio,Moira,Valentino,Cristian e Giada raccontano 20 anni di Stadio.

Il Ristorante "Garden" nasce nel 1986. Moira Frigeni(al centro nella foto) è la figlia di Duilio e Lisa Mery che già nel 1961 avevano aperto il bar "Garden", tuttora esistente, che è a pochi metri dal ristorante. Chi conosce la zona ha sempre chiamato quel bar "Il Duilio", proprio dal nome del proprietario Duilio Frigeni. Moira insomma ha iniziato a respirare da giovanissima l'aria dello stadio e poi, con la sua famiglia, ha continuato la tradizione… :

"Sono sempre stata vicina all'Atalanta. I tifosi hanno sempre frequentato il bar di mio padre e il mio ristorante. E devo dire che, negli anni, il vero tifoso è sempre quello. Solo che, forse, quella passione che c'era un pò di anni fa, adesso sembra meno evidente. Sarà forse per la tv… .

Io personalmente ho imparato a conoscerli, ad apprezzarli, ma anche a capirli. Ci sono stati a volte degli eccessi. E' capitato perfino che dovessimo chiudere le saracinesce del ristorante con i clienti dentro, quando avvenivano gli scontri. Ma questo non mi ha mai fatto cambiare l'idea che in fondo, per come li ho conosciuti io, i tifosi sono bravi ragazzi. Quando venivano al bar o vengono al ristorante sono sempre rimasta colpita dalla loro genuina voglia di stare insieme. E poi anche il loro spirito artistico nell'organizzare la coreografia della curva. Spesso credo vengano giudicati male, magari per fenomeni isolati, ma, in fondo, ripeto, sono dei ragazzi… . E con me sono sempre stati rispettosi. Lavoro da sempre a pochi metri dalla curva Nord. Li conosco bene."

Il marito Silvio Pellegrini aggiunge:

"Da noi si è sempre creata un'atmosfera tranquilla. Tifosi avversari che mangiano insieme. Questo dimostra che tante volte è il modo di porsi nei confronti della gente che fa la differenza."

Si racconta anche di molti tifosi stranieri dell'Atalanta. Tedeschi, Svizzer, Svedesi, tutti innamorati della Dea… .

Ma quale è allora il potere di questa Dea?:

"E' la sua eterna giovinezza. L'Atalanta non invecchia mai. Anche gli anziani quando tifano l'Atalanta diventano giovani. E' difficile da spiegare. Ma è una cosa che nessuna squadra ha. L'Atalanta è sempre giovane e bella. La sua forza è infatti tradizionalmente nel vivaio e lo spirito della giovinezza traspare in fondo sempre. "

E l'Atalanta di adesso?:

"E' una società che ha saputo sempre migliorarsi perchè è seria e sana. Non è una realtà sportiva dove regna il gossip. C'è umiltà e voglia di lavorare."

Si parla spesso di spostare lo Stadio. Voi cosa pensate?:

"Secondo noi la gente lo vuole qua. Sia gli abitanti che i tifosi che vengono da fuori. E' posizionato in un punto strategico per chi viene dalle Valli. C'è una tradizione importante. Andrebbe magari ristrutturato, ammodernato e soprattutto andrebbero creati nuovi parcheggi. Ma la location è quella."

Quali sono stati i momenti di maggiore tensione?:

"Nel 97. Semifinale di Coppa Italia, quando furono bruciate alcune auto dei Vigili Urbani. E poi due anni fa, nel 2007, quando fu sospesa la partita con il Milan. C'era gente che piangeva… ."

Quali i giocatori che vi hanno più colpito?, tra i moltissimi che hanno frequentato il ristorante negli anni. :

"Evair perchè era un ragazzo timido. Caniggia perchè era un tipo esuberante. Beppe Savoldi persona squisita. Gigi Pizzaballa un uomo davvero a modo. E poi Marino Magrìn e Bonacina."

Quali i personaggi che hanno reso grande l'Atalanta:?

"Bortolotti, Stromberg e i tifosi. Grande stima e affetto anche per la famiglia Ruggeri."

Sono passati tanti anni da quando il "Garden" apriva i suoi battenti per la prima volta. E la famiglia Pellegrini, omai alla terza generazione è sempre lì. A due passi dalla "Nord". Creando un angolo di tranquillità quando fuori risuona il rombo dello Stadio.

Si perchè:

"Noi siamo una famiglia. Ma quella dei tifosi è la nostra famiglia allargata. Forza Atalanta e Forza Albinoleffe."

 

 

 

Website Pin Facebook Twitter Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google StumbleUpon Premium Responsive

Related Posts



PER LA TUA PUBBLICITà SU BERGAMO SPORT NEWS CONTATTACI